Per gli appassionati di auto la Toyota Supra è una vera e propria istituzione in fatto di elaborazioni, il modello mk4 infatti è forse una delle vetture che hanno subito più modifiche e trasformazioni da parte dei preparatori di tutto il mondo.

A distanza di oltre 16 anni dal ritiro dal mercato di questo glorioso modello Toyota è tornata ad utilizzare questo nome con la nuova Supra GR, sviluppata in collaborazione con BMW sfruttando la piattaforma della nuova Z4 G29.

Abbiamo avuto il piacere di sviluppare la modifica Stage1 su uno dei primi esemplari italiani. Dando un’occhiata ai numeri che abbiamo ottenuto è evidente che questo nuovo modello mantiene la tradizione, con un potenziale di miglioramento di prestazioni molto alto.

In configurazione di serie la vettura ha erogato 520Nm e 350cv*, superando i 500Nm e 340cv dichiarati dal costruttore.

Con la nostra modifica al software gestione motore il propulsore B58 di origine BMW ha infatti fatto segnare su banco 402cv e 591Nm* nonostante l’auto fosse stata testa in condizioni di alte temperature (30°C). Con opportuni tempi di raffreddamento nelle prove migliori abbiamo visto sfiorare i 410cv e 600Nm. L’auto è stata testata con benzina a 100 ottani.

Ecco un test di accelerazione** da 100 a 200 km/h effettuato con apparecchiatura GPS Racelogic, la tabella mostra i valori ottenuti dalla vettura  in configurazione Stage1.

Seguiranno aggiornamenti sui valori ottenibili dopo aver montato uno scarico sportivo. Stay tuned! 

Link al listino

* Dati rilevati nel nostro centro prove 

** Rilevamento effettuato con apparecchiatura GPS Racelogic condotto su circuito chiuso al traffico con pilota professionista

Per maggiori informazioni potete contattarci scrivendo a info@biesseracing.com.