La Mercedes A 45 AMG è certamente uno dei modelli che ha ricevuto maggiori attenzioni qui in BIESSE Racing.
Con questa news vogliamo presentare il primo stage di elaborazione per il nuovo modello top di gamma della nuova classe a W177, la A 45 AMG S 4Matic+.

Già a partire dalla sua prima versione, la W176 con 360cv, il 2 litri AMG ha saputo stupire con potenze specifiche da capogiro. Il propulsore dell’ultima nata non si smentisce, spingendosi ai limiti di quanto un costruttore abbia mai dichiarato come valore per un’auto di serie con 211cv/litro, quindi 421cv motore. La coppia dichiarata è di 500Nm a 5000 giri/min.

Il nostro banco ha confermato il valore di potenza massima misurando 425cv* al motore, ma con un leggero deficit sulla coppia che registra un valore massimo di 488Nm* a 5.500 giri/min.

Con il nostro Stage1 la potenza è salita a 474cv* e 538Nm* di coppia. Un risultato di tutto rispetto per una vettura che rientra nelle normative Euro 6 D-Temp e pertanto monta il filtro OPF/GPF. Questi valori sono stati ottenuti con auto completamente stock e con benzina a 100 ottani.

Qui di seguito i grafici con le curve di coppia e potenza al motore, i valori alla ruota e per i più appassionati anche l’acquisizione dati del rapporto aria/benzina (AFR). Quest’ultimo valore è stato modificato leggermente con un rapporto aria/benzina più ricco per aumentare l’affidabilità meccanica in condizioni di forte stress termico, anche per questo dopo ripetuti test l’auto non scende mai sotto i 470cv*.

Con gli step di elaborazione successivi con scarico completo potremo permetterci di smagrire lievemente questo valore e cercare una potenza massima ancora più elevata. Queste scelte tecniche sono frutto di molte ore spese in sala prova monitorando le temperature di esercizio e tutti i parametri di funzionamento del motore.

Il grafico di potenza alla ruota lo troverete in tutte le prossime news di presentazione di un nuovo prodotto. Oltre ad evidenziare quanta coppia e potenza venga dissipata dalla meccanica, è importante che venga pubblicato perchè è l’unico sistema con cui si può garantire che i risultati ottenuti non siano stati manipolati con i fattori di correzione delle misurazioni del banco prova.

Prova comparativa potenza e coppia Stock con Stage1, valori al motore:

Prova comparativa potenza e coppia Stock con Stage1, valori alla ruota:

Valori al motore con acquisizione AFR (air/fuel ratio – rapporto aria/benzina):

Osservando i grafici si può notare come la curva di erogazione ricordi quasi quella di un motore aspirato, con una curva di potenza in crescendo che raggiunge il massimo valore solo in prossimità del limitatore di giri.
I 474cv infatti sono disponibili solo per un ristretto numero di giri motore. Questo si traduce in tempi di accelerazione leggermente superiori rispetto ad alcune concorrenti che hanno a disposizione la massima potenza per una maggiore porzione della curva di erogazione.

Ecco un rilevamento cronometrico ottenuto con acquisizione dati GPS PGear 610**, il test mostra il tempo da 100-200 km/h** in comparazione al rilevamento effettuato con auto originale. La vettura Stage1 ha fermato il cronometro a 8,69″** contro i 9,81″** dell’auto originale. Il miglioramento ottenuto è perfettamente in linea con i valori mostrati dal banco, ovvero il tempo è sceso del 11,5% a fronte di un aumento di potenza dell’11,5%. Durante i test abbiamo notato che i rapporti del cambio sono in quinta e sesta marcia sono piuttosto lunghi, forse un limite nella ricerca della miglior prestazione 100-200 km/h, ma che lasciano margine per migliorare i tempi con i futuri step di preparazione più avanzati.

Test 100-200 km/h Mercedes – AMG A 45 S 4Matic+ STOCK**

Test 100-200 km/h Mercedes – AMG A 45 S 4Matic+ STAGE1**

GRAFICO ACCELERAZIONE 100-200 km/h STOCK

GRAFICO ACCELERAZIONE 100-200 km/h STAGE1

La programmazione avviene senza apertura del coperchio della ECU (bench programming). La programmazione in seriale tramite presa OBDII  non è ancora possibile, ma i nostri tecnici possono connettersi alla centralina senza alcuna traccia di manomissione fisica della centralina.

Il tempo di installazione è di circa 5 ore lavorative. Per la prenotazione o informazioni è possibile contattarci scrivendo all’indirizzo info@biesseracing.com o chiamando il numero 0173-67100.

Link al listino.

* Dati rilevati nel nostro centro prove 

** Rilevamento effettuato con apparecchiatura GPS PGear condotto su circuito chiuso al traffico con pilota professionista