Con la recente presentazione della nuova serie 3 G20/G21 il cambio generazionale in casa BMW è stato quasi completato del tutto, con vetture profondamente rinnovate sia a livello motoristico ma soprattuto come elettronica.

Le nuove motorizzazioni sono dotate infatti di nuove centraline di controllo motore BOSCH MD1 nel caso del diesel ed MG1 nel caso dei propulsori a benzina.
Per rassicurare gli appassionati di elaborazioni, queste nuove ECU sono totalmente compatibili con i nostri sistemi.

Su tutte le G-Series infatti è possibile:

  • inibire l’algoritmo che modifica il CVN (Calibration Verification Number) della vettura
  • disabilitare il contatore di programmazioni
  • fornire il BIESSE Flasher
  • Possibilità di caricare più mappature sul BIESSE Flasher 

 Vogliamo presentarvi in questo articolo un riassunto delle nuove lavorazioni che sono state aggiunte nostro listino, partendo da uno dei motori più diffusi, il 20d da 190cv.

Lo sviluppo della calibrazione sul motore 20d B47 con centralina MD1 è stato effettuato su una X3 G01. L’obiettivo era quello di raggiungere gli stessi risultati della versione precedente, con centraline EDC17, nonostante i nuovi sistemi di antinquinamento più restrittivi.

L’obiettivo è stato ampiamente raggiunto, infatti a fine sviluppo la taratura che abbiamo scelto ha fatto salire la potenza a 220cv* e la coppia a 470Nm* con una curva di erogazione estremamente regolare e corposa. Come si può notare dal grafico la coppia aumenta di circa 65Nm su tutto l’arco di erogazione mentre la potenza oltre i 3.000 giri/min resta stabile con oltre 30cv di incremento fino al limitatore di giri.

Link al listino

Cambiando cilindrata passiamo ora al top di gamma dei motori diesel, il 2993cc con 4 turbo che equipaggia i modelli 50d. Con questo motore BMW ha saputo stupire dichiarando una potenza di 400cv, 760Nm e tempi di accelerazione degni di una sportiva di razza.

Sulla M550d G31 che abbiamo testato i valori dichiarati sono stati addirittura superati, facendo segnare 415cv* e 760Nm in configurazione stock.

Dopo numerose sessioni di test la nostra calibrazione Stage1 ha registrato su banco una potenza di 489cv e 842Nm*, valori che si commentano da se, davvero impensabili per un 3 litri diesel fino a poco tempo fa.

La curva di coppia resta piatta tra i 2.500 e 4.500 giri/min, rendendo la guida su strada estremamente piacevole fluida. Spingendosi nella zona alta del contagiri si apprezzano gli oltre 80cv in più rispetto alla vettura di serie con un allungo che ricorda molto più un motore a benzina che un propulsore a gasolio. Per rendere meglio l’idea trovate qui sotto i tempi di accelerazione dell’auto con modifica Stage1, i rilevamenti sono stati effettuati apparecchiatura GPS.

Lo scatto da 0-100 km/h scende di 0,6″** rispetto al tempo dichiarati da BMW, mentre bastano 14,48″ per arrivare a 200 km/h. Il tempo 100-200 km/h** scende di ben 3″, con 10,5″ contro i 13,5 stock.

Il limitatore di velocità viene rimosso permettendo alla M550d di raggiungere i 300 km/h di GPS** come velocità massima.

Per i più esigenti è disponibile anche una calibrazione più estrema con potenza massima a 500cv che abbiamo definito Stage1+ (i tempi pubblicati sopra sono con calibrazione Stage1 normale). Questa messa a punto è disponibile solo su richiesta ed è necessaria la firma di uno scarico di responsabilità totale da parte del possessore. Lo Stage1+ resta identico allo Stage1 fino a 4.500 giri/min ma mantiene costante la crescita di potenza fino a limitatore permettendo di toccare i 500cv grazie ad una diversa gestione delle limitazioni di temperatura dei gas di scarico***. La curva comparativa è visibile nel grafico qui sotto (immagine 1).

Su questa vettura abbiamo messo a punto un pacchetto completo di elaborazione che comprende:

  • Mappatura  Stage1 
  • Prova su banco a rulli 
  • Codifica display Alpina con fondoscala a 330 km/h (immagine 2)
  • Aggiornamento valori fondo scala display sportivi a 500cv e 860Nm
  • Sblocco limitatore velocità 
  • BIESSE Flasher per mantenimento garanzia 
  • Codifica Start/Stop disattivato (opzionale)
  • Mappatura Stage1+ in aggiunta allo Stage1 selezionatile sul BIESSE Flasher (+250,00€)
  • Codifica DVD Motion per sblocco DVD in movimento (+ 200,00€)

Il kit viene fornito a 1.500€ IVA compresa (con le maggiorazioni per le opzioni a pagamento).

Link al listino

Immagine 1

Immagine 2

* Dati rilevati su Banco prova 4×4 in condizioni controllate e temperatura di 10-15°.

** Test eseguito da pilota professionista su strada chiusa al traffico, prova velocità massima in autobahn.

*** Exhaust Gas Temperature: Si misura con una termocoppia installata nel collettore di scarico del motore per controllare la temperatura dei gas di scarico in uscita dalle camere di scoppio.