Audi TT mk3 1.8 TFSI Stage1

 

L’entry level della piccola sportiva Audi monta un 1.8 TFSI da 180cv.

Questo propulsore si è dimostrato estremamente adatto all’elaborazione stage1 in quanto, nonostante la cilindrata più piccola, una buona percentuale dei componenti sono condivisi con la versione 2.0 TFSI.

I risultati sono andati oltre le aspettative: da 192cv a 241cv. La coppia è salita da 275Nm a ben 353Nm.

Come si può notare l’auto di serie ha già valori superiori di circa 12/13cv rispetto al dato dichiarato e anche la coppia parte da 15Nm in più.

I 50cv di incremento (rispetto al dato di serie rilevato) colmano ampiamente il gap con la versione 2.0 TFSI da 230cv, con una prontezza di erogazione e valori di ripresa che rendono l’auto davvero godibile su strada.

Lo Stage1 è stato sviluppato per mantenere la massima affidabilità dei componenti, ma per chi volesse spingersi oltre è possibile optare per la calibrazione stage2 (con scarico completo e aspirazione sportiva) per raggiungere valori ancora superiori.

Link al listino

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *