AUDI RS3 8V AGGIORNAMENTO STAGE1 PER BENZINA 100 OTTANI!

 

Sulla base dell’esperienza acquisita con numerosi interventi su questo modello, abbiamo rilasciato un aggiornamento delle calibrazioni stage1, che migliora le prestazioni dell’auto agli alti regimi in condizione di utilizzo intensivo del motore. L’aggiornamento è pensato per chi utilizza principalmente benzina a 100 ottani.

L’Audi RS3 8V è un’auto molto sensibile al tipo di carburante presente nel serbatoio, abbiamo già avuto modo di misurare differenze di prestazioni tangibili tra benzina a 98 ottani o superiore e benzina normale 95 RON anche con auto completamente stock. (vedere grafico allegato, immagine1)

Un’altra delle caratteristiche degli ultimi motori RS, oltre alla sensibilità al tipo di carburante, è quella di avere un sofisticato controllo di temperatura, che lima la potenza agli alti regimi quando vengono rilevate temperature considerate eccessive dalla centralina motore.
Anche con la centralina stock è quindi frequente osservare un calo di prestazioni a regimi elevati, che si manifesta quando si utilizza l’auto in modo intensivo in pista o durante una lunga tirata in autobahn, penalizzando l’allungo e la velocità massima.

 

Il nostro stage1 manteneva il comportamento del motore e la gestione potenza agli regimi simile alla versione di serie. Durante la fase di sviluppo sono state create più volte condizione di forte stress, dove simulando l’utilizzo in circuito del propulsore abbiamo visto la potenza abbassarsi man mano che il motore veniva sfruttato a fondo.

La nuova versione di software migliora la costanza delle prestazioni, a patto di utilizzare benzina a 98 RON o superiore. 

Su banco prova non si evidenziano differenze importanti come valori massimi, che restano in zona 430cv, ma si rilevano oltre 20 cavalli di differenza a favore del nuovo software nelle condizioni sopra descritte, visibile nel grafico allegato (immagine2).

Grazie al minor calo di potenza la velocità massima aumenta fino a valori superiori a 302 km/h di strumento.

 

Tutte le vetture che riceveranno il nostro stage1 d’ora in poi avranno di default la nuova calibrazione. La benzina a 95 resta utilizzabile senza problemi in caso di necessità.

L’aggiornamento non altera l’affidabilità del motore rispetto alla precedente versione.

Per chi avesse già acquistato la calibrazione stage1 prima di questo update è possibile richiedere la nuova versione su appuntamento.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *